Configurazione Cobian Backup 11 Gravity

Configurazione Cobian Backup 11 Gravity

Per il download e installazione del software gratuito Cobian vai all’articolo Come fare il backup .

Dobbiamo innanzitutto aprire la maschera di gestione facendo clic in basso adestra vicino all’ora del PC

Poi creare un nuovo task e dal menù Task è Nuovo Task ci ritroviamo nella maschera di configurazione

Primo step: creare un nuovo task 1) inserire il nome del task, 2) lasciare le impostazioni così come in figura perché garantiscono la copia di tutti i file 3) se il backup non è di grosse dimensioni e abbiamo molto spazio nel disco di destinazione, allora facciamo sempre il backup completo altrimenti dobbiamo farne uno completo e altri differenziali o incrementali. Questo argomento lo vedremo in dettaglio nell’articolo Backup Incrementale o Differenziale. Facciamo clic su Ok e ci spostiamo su File.

Secondo step: 1) nella sezione File, facciamo clic e sul lato desto “) clic su Aggiungi, in questo modo selezioniamo la Sorgente di cui fare il backup, può essere un File, Cartella o altro.

Consiglio: non selezionate il singolo file ma è meglio fare il backup dell’intera cartella, così saprete sempre che ad esempio nella cartella documenti potrete scrivere tutti file che volete e saranno sempre salvati nel backup.

Allo stesso modo andremo a selezionare la Destinazione. E facendo cli su OK, la procedura si completa. ATTENZIONE: abbiamo creato un Task che non parte in automatico ma deve essere avviato manualmente.

Terzo step: configuriamo l’esecuzione automatica del Task, andiamo in 1) pianificazione, e poi selezioniamo il tipo di pianificazione2) che potrà essere giornaliera, settimanale, annuale, all’avvio del PC, etc.

Consiglio: questa scelta va fatta in base alla frequenza con cui si modificano i file o si salvano, il mio consiglio è di scegliere backup Giornaliero e di ricordarsi di lasciare il PC acceso, oppure All’avvio ricordandosi che all’accensione il PC potrebbe risultare più lento a causa della copia in corso. Altra possibile scelta è di farlo manualmente ma a condizione di configurare Eventi successivi al backup (vedi più avanti)

Non entriamo nel dettaglio delle altre configurazioni, ma ci basta sapere che possiamo:

  1. Scegliere quante copie mantenere degli ultimi backup ( consiglio di tenerne almeno 8, così copriamo un’intera settimana)
  1. Se facciamo il backup manuale possiamo selezionare l’opzione Eventi successivi al backup e poi Spegni il computer, in questo modo al termine del Task il PC viene spento in automatico.

Ti sembra di aver compreso tutte le potenzialità di Cobian? Ma non finisce qui!! Se fai clic sull’ingranaggio:

entriamo nella configurazione delle opzioni che vengono applicate a tutti i task configurati.

La funzione più importante è sicuramente quel relativa all’invio dell’email con il file di registro backup, ovvero il file con l’esito della copia file.

Per attivarla dobbiamo prima andare in 1) registro, poi selezionare 2) Invia file di registro e poi, è un mio consiglio, selezionare 3) Invio dopo ogni task.

In questo modo Cobian invierà una email dopo l’esecuzione dei task.

Ci spostiamo nella sezione Mail e inseriamo tutti i parametri necessari per l’invio della email.

Ti sei reso conto delle grosse potenzialità di Cobian, software gratuito e completo e ti assicuro che è molto affidabile lo uso da tempo e non mi ha mai deluso. Se hai dubbi e vorresti contattarmi per ulteriori spiegazioni, lascia un commento qui sotto e cercherò di aiutarti.

Foto di Clker-Free-Vector-Images da Pixabay

fiorentino.darco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *